Con l'azzardo non si gioca - Regione Lazio - 27 febbraio 2014

Si è appena concluso il convegno "Con l'azzardo non si gioca" organizzato dalla Regione Lazio. E' stata un'occasione interessante per avviare una maggiore integrazione sanitario-sociale sul tema del gioco d'azzardo, ed un momento di raccordo fra tante organizzazioni che sul territorio sono impegnate da anni nel contrasto alla difusione esponenziale delle occasioni di gioco e delle patologie connesse.

Nel corso del Convegno è stato dato ampio spazio alla presentazione della Campagna "MettiamociInGioco", con l'intervento di Don Armando Zappolini che ha descritto la mission e l'articolazione nazionale della Campagna ed in seguito con la relazione di Carlo DeAngelis in merito agli sviluppi ed alle iniziative della componente regionale. Dalla Pubblica Amministrazione, ai SerT, alle Onlus, alle Cooperative Sociali, dai Patronati, alle Associazioni dei Consumatori, ai Sindacati, ognuno ha avuto la possiiblità di esprimere le proprie osservazioni ed i propri suggerimenti per contribuire al dispiegamento dei 51 sportelli di orientamento che l'Assessorato alle Politiche Sociali ha sostenuto in un recente provvedimento di finanziamento a beneficio dei 51 Distretti/Municipi regionali.

Stampa Email